Io come studentessa.

Oggi ho concluso un Master Executive che ho seguito presso lo IULM in “Social Media Marketing & Digital Communication”, che è durato un anno e che ho scelto di intraprendere perché avevo in animo di cambiare percorso lavorativo (cosa che per altro è successa anche se in modo completamente inaspettato e differente).

Il master ha previsto al proprio interno un Project Work di gruppo, dove ho lavorato con altri 5 studenti e che si è focalizzato sull’azienda Stilnovo, catena di negozi di casalinghi, con l’obiettivo di redigere un piano di comunicazione digitale. Particolarmente soddisfatta di questa esperienza, anche per l’ottima e fattiva collaborazione con i miei compagni di lavoro, oltre che per il risultato, ho deciso di condividerlo con voi.

Presentazione finale Project Work SMM IULM – dicembre 2020

A dire il vero negli ultimi 12 mesi ho concluso un percorso di studi più articolato, in quanto ho conseguito anche un Master di Primo livello in “Didattica metacognitiva”, superando con profitto gli esami e la sessione di laurea con tesi; ho superato un esame universitario da 12 CFU in “Storia dell’arte moderna”; ho frequentato un corso di perfezionamento dal titolo “Diventare docenti oggi nella Scuola Secondaria di I e II grado italiana”. Avevo intrapreso questo percorso, perché intendevo proseguire con la mia attività di docente di Scuola Superiore di primo grado, dove ho insegnato per l’A.S. 2019/2020, lavoro che ho lasciato poiché sono diventata Istruttore Tecnico presso il comune di Landriano. Pubblico qui di seguito le due tesi finali del Master di Primo Llivello e del corso di specializzazione:

Tesi Master I Livello “La nascita della scuola italiana e la sua evoluzione nei primi trent’anni del ’900” – aprile 2020

Tesi Corso di Perfezionamento “Progetto per il PON “Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico” prot. n. 4427/2017 del 2 maggio 2017” – febbraio 2020

La ripresa delle attività accademiche, mi ha portato alla memoria gli anni trascorsi in Università come studentessa e mi sono resa conto di non aver mai diffuso il mio lavoro di tesi, che pubblico oggi e che per l’epoca era piuttosto innovativo, al quale avevo dedicato circa due anni di lavoro, e che mi aveva portata a sviluppare un metodo di lavoro di valutazione dei piani, che ho poi anche applicato nella mia attività professionale quando redigevo la VAS per i PGT.

Tesi Laurea “Piano Strutturale per Abbiategrasso mediante la definizione di un sistema di indicatori, volti all’individuazione di strategie urbanistiche orientate alla sostenibilità” – dicembre 2005